Fondazione Mir˛ Complesso Le sale

Quadri

Sculture

Tappeti

Mostra di N. Wozniak

Joan Mirˇ soleva trascorrere lunghi periodi estivi a Maiorca presso la casa della famiglia materna, originaria di Sˇller.  Insediatosi definitivamente a Palma nel 1956, vi morý nel 1983, nell'isola produsse gran parte della sua opera futura e lý vi si avver˛ il suo sogno di disporre di uno studio di grandi proporzioni il cui progetto fu lasciato alle cure del celebre architetto Josep LluÝs Sert, suo amico. Nel 1981, i coniugi Mirˇ si accordarono con il Comune di Palma per la costituzione della fondazione ‘Pilar i Joan Mirˇ’ a Maiorca, a cui donano i quattro laboratori dell’artista. Il 19 dicembre 1992, si apre al pubblico e s’inaugura il nuovo edificio progettato dall’Arch. Rafael Moneo, eretto laddove Joan Mirˇ visse e lavor˛, costruito con fondi e sui terreni donati dalla moglie del pittore, ed adibito a sede della fondazione, a sale di esposizione dell’opera di Mirˇ nonchÚ per la diffusione artistica in generale. E' un piccolo ed emozionante museo,  oltre ad ospitare mostre di altri artisti. Il centro Ŕ in realtÓ molto di pi¨ di una galleria d'arte contemporanea, Ŕ un vero hub culturale e artistico, un luogo di incontro per artisti e studenti d'arte.